Judo, La nuova palestra dello Sport Team apre a nuove opportunità

La nuova palestra dello Sport Team Judo Udine

La nuova palestra dello Sport Team Judo Udine apre alle migliori opportunità. L’associazione, “sfrattata” dalla palestra della scuola “Ellero” attualmente in ristrutturazione, ha infatti trovato nella palestra di arti marziali che le è stata assegnata presso il Palamostre in via Ampezzo 4 a Udine la sua casa ideale.

La nuova sede, nella fortunata posizione fra il teatro e le piscine, ad uso esclusivo dell’associazione, permette di inserire nuovi corsi a quelli già esistenti.

Alle lezioni di mini judo per i nati dal 2011 al 2013, di judo gioco dedicato a principianti e non di classe 2008-09-10, di pre-agonismo, di agonismo e di judo amatoriale, si sono aggiunti a grande richiesta il corso di psicomotricità dedicato ai bambini di 3 e 4 anni e quello di difesa personale per le donne. Entrambi inizieranno a novembre; il sabato mattina dalle ore 10.00 alle 11.00 la psicomotricità, a seguire quello di autodifesa.

Gli orari dei corsi della nuova palestra dello Sport Team Judo Udine

È stato inoltre possibile anticipare gli orari di tutti i corsi.

Il mini judo si tiene il martedì e il giovedì dalle 16.45 alle 17.30; i giovani principianti del judo gioco si incontrano il martedì e giovedì dalle 17.30 alle 18.30; mentre i pari età che hanno già esperienza sul tatami il lunedì e mercoledì dalle 17.00 alle 18.00. Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18.00 alle 19.00 sono invece gli orari dedicati alla preparazione dei pre-agonisti; e infine gli agonisti si allenano tutti i giorni, compreso il sabato.

Inoltre, martedì e giovedì dalle 19.30 alle 21.00 è attivo il corso di judo per tutti, per i neofiti e per gli esperti che non vogliono l’impegno delle gare. Il sabato dalle 17.30 alle 19.00 è infine iniziato il circuito di preparazione atletica, che può essere seguito indipendentemente dal resto o come completamento per gli incontri di “judo per tutti”.

«Siamo estremamente soddisfatti della sede che ci è stata assegnata – ha commentato il presidente del sodalizio Luigi Girardi – e speriamo di poter rimanere qui con i nostri 180 iscritti anche quando i lavori di ristrutturazione saranno terminati».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *