Karate, 24° Trofeo Città di Porcia. Pradamano sugli scudi

Si alza il livello del karate locale ed il Satori Dojo Libertas Pradamano si conferma ancora una volta all’altezza della situazione. Al 24° Trofeo Città di Porcia, organizzato su mandato del settore karate Libertas FVG dalla Libertas Porcia domenica 17 febbraio presso un gremito Palazzetto dello Sport, i portacolori di Pradamano sono riusciti a conquistare infatti ben sei medaglie.

Il sempre più frequentato 24° Trofeo Città di Porcia, cui hanno partecipato quasi 250 atleti provenienti non solo da tutto il Friuli Venezia-Giulia, ma anche da gran parte del Veneto, ha visto sul podio U14 per il kumite (combattimento) due rappresentanti del Satori. Fabio Todero guadagna la medaglia d’argento e Rafael Eber Iroh quella di bronzo.

Numerose soddisfazioni sono però arrivate anche nella specialità del kata, cioè le forme.

Conquista così la piazza d’onore Martino Omero con la blu U12, che si è confrontata con i più esperti della cintura marrone. Il compagno di squadra Riccardo Faè, nella stessa categoria si è invece attestato al 7° posto.

Ancora due argenti con Iside Sisera e Arianna Bolzicco, rispettivamente cintura giallo/arancio e verde/blu U14.

Ottima performance anche per Davide Drigo, al terzo posto davanti al compagno di squadra Rafael Eber Iroh, quinto fra le giallo/arancio U14.

Si difendono bene infine i preagonisti. Nell’affollata categoria delle cinture bianco/gialle U12 un prezioso 5° posto per Pietro Daidone, che nel kata riesce a superare la compagna di squadra Alice Zanini, al 7°; e nel palloncino è sempre 5° parimerito con il compagno di squadra Thomas Vanone. In questa specialità la giovane Alice è invece 11a.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.