Atletica. Tre Cadette della Libertas Tolmezzo ai Tricolori

La Libertas Tolmezzo ai Tricolori. Le tre cadette della Libertas Tolmezzo selezionate per la partecipazione ai campionati italiani di categoria di Rieti tornano in Carnia dopo la loro prima esperienza di livello nazionale con ottimi risultati.

Dopo il trasferimento della delegazione friulana verso la destinazione laziale, la manifestazione è stata inaugurata il venerdì pomeriggio nella piazza principale di Rieti, dove le ventuno regioni italiane (Trentino e Alto Adige gareggiano separatamente) hanno sfilato con tutti i loro atleti. I due capitani designati della squadra sono stati Alessandro Feruglio, lancio del martello, e Caterina Camossi, velocità, i quali hanno avuto il compito durante la manifestazione di guidare, motivare e tenere unita la squadra.


Libertas Tolmezzo ai Tricolori

L’intera delegazione friulana ha saputo distinguersi con merito sia in campo che fuori, a suon di medaglie, ottimi piazzamenti, miglioramenti personali e anche un’invidiabile tifoseria. Il bottino finale della squadra FVG è di due ori, tre argenti, due bronzi e moltissimi piazzamenti entro le prime otto posizioni. Il piazzamento nella classifica combinata cadetti+cadette è un ottimo settimo posto, frutto anche dei punti portati dalle cadette di Tolmezzo.

Anna Pascolo Libertas Tolmezzo ai Tricolori

La prima delle atlete carniche a scendere in pista è stata Anna Pascolo sabato mattina nella batteria di qualficazione della gara dei 300 metri. Il tempo di 43″60, quindicesimo tra tutte le batterie, le ha permesso di qualificarsi per la finale B del giorno successivo.

Joelle Mainardis Libertas Tolmezzo ai Tricolori

Nel pomeriggio del sabato è stata poi la volta di Joelle Mainardis nella gara di lancio del disco. Le partecipanti hanno dovuto far fronte, soprattutto durante la lunga fase dei primi tre lanci di qualificazione, ad un’incessante pioggia, che ha condizionato le prestazioni di tutte le atlete. Dopo un’inizio di gara un po’ incerto, Joelle è riuscita a piazzare un terzo lancio da 26.66 m, ben lontano dal suo primato personale ma sufficiente a garantirle la soddisfazione di un ottavo posto.

Eleonora Concina Libertas Tolmezzo ai Tricolori

Nel tardo pomeriggio di sabato è stata poi il turno di Eleonora Concina nella gara dei 2000 metri. Dopo un avvio di gara è molto promettente, con un passaggio ai 1000 metri in linea per realizzare ampiamente il primato personale, la seconda parte di gara è risultata un po’ più lenta della prima, complice anche il ritmo dettato dalle avversarie. Il tempo finale, 7’14″01 e ventunesima posizione, è comunque la seconda miglior prestazione di Eleonora su questa distanza.
Nella mattina di domenica è poi tornata in pista Anna Pascolo per la finale B dei 300 metri. Sotto una fitta pioggia Anna realizza il nuovo primato personale, nonché ennesimo primato sociale, con il tempo di 43″34. Sedicesimo il piazzamento finale.

Tra due fine settimana appuntamento a Udine per gli ultimi fuochi d’artificio della stagione con per l’ottava tappa del Trofeo Modena.

I campionati italiani sulla pista di Rieti sono sempre unici, un viaggio nel cuore dell’ateltica italiana. Se a questo si aggiunge che i Campionati Italiani Cadetti sono, oltre alla prima manifestazione di livello nazionale per questi giovani atleti, anche un momento per fare squadra con i propri avversari regionali allora l’esperienza risulterà indimenticabile.

Risultati – Foto  Libertas Tolmezzo ai Tricolori

Cadette

300 metri
PASCOLO Anna 43″34 (qualificazione 43″60) (16^, record sociale, precedente Anna Pascolo, 43″42, 23/09/2018)

2000 metri
CONCINA Eleonora 7’14″01 (21^)

Lancio del disco
MAINARDIS Joelle 26.66 m (8^)
1°: 19.63   2°: 22.53   3°: 26.66     4°: X   5°: 22.61   6°: 24.52

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.