Volley, cominciata la stagione 2018/19 della Libertas Martignacco

MARTIGNACCO – E’ cominciata la stagione 2018/19 della Libertas Martignacco. Ieri sera Caravello & compagne (unica assente Karin Sunderlikova, che si unirà al gruppo a metà settimana) hanno iniziato ufficialmente la preparazione. A guidarle, lo staff tecnico al completo: il primo allenatore Marco Gazzotti, il secondo Massimiliano De Vit (una new entry), lo scoutman Andrea Zampis, il preparatore atletico Giovanni Tarantini, il fisioterapista Luca Fontanini, l’assistente allenatore Nicolas Rusalen, e Michele Pellizzari, che da quest’anno collaborerà come aiuto scoutman.

Cominciata la stagione 2018/19 della Libertas Martignacco, il benvenuto del presidente

E’ stato il presidente Bernardino Ceccarelli a dare il benvenuto ai presenti. “Iniziamo con il massimo entusiasmo possibile – ha cominciato –. Ringrazio i componenti dello staff, tra conferme e volti nuovi, e tutte le ragazze. Quelle “vecchie”, che l’anno scorso si sono impegnate e hanno raggiunto ottimi risultati, e quelle nuove, giovani che hanno deciso di sposare il progetto Libertas Martignacco. Cercheremo di farle star bene: devono poter vivere questa esperienza lontana da casa con serenità, senza patemi né preoccupazioni. Se ci saranno problemi o dubbi, parliamone, perché solo così le cose si possono risolvere”.

Le difficoltà di un campionato di A2 si sono viste ancora prima di scendere in campo. “Gestire tutta quella burocrazia non è stato semplice, ma ce l’abbiamo fatta – ha aggiunto Ceccarelli -. Sappiamo che sarà un’annata complicata, ma anche l’anno scorso nessuno pensava che la squadra sarebbe riuscita a conquistare Coppa Italia e campionato. Se le ragazze sapranno trovare quella stessa coesione e quell’amicizia, si può fare bene”. Il presidente ha concluso ringraziando il Comune di Martignacco, che si sta impegnando con tutta una serie di interventi di manutenzione –; dalla sistemazione della copertura alla ritinteggiatura degli interni, fino all’adeguamento del campo principale -; “per rendere idonea la struttura”.

Ha poi preso la parola il sindaco, Gianluca Casali: “Questa società, che porterà il nome del nostro comune in giro per l’Italia, è un orgoglio per tutta la comunità di Martignacco – ha detto il primo cittadino, affiancato dall’assessore allo Sport, Alex Pinzan -. Ci tenevamo ad esserci per fare l’in bocca al lupo alle ragazze, per dimostrare la nostra vicinanza e per invitare la squadra al prossimo consiglio comunale: riteniamo importante riconoscere i successi ottenuti dal club. Siete la dimostrazione che il lavoro e la volontà possono portare frutti importanti”.

Presenti, tra gli altri, anche la vicepresidente della Libertas Martignacco, Emanuela Coccolo, il direttore sportivo, Erica Rosso, il nuovo team manager, Roberto Gavazza, i dirigenti e i consiglieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.