55° Giro Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia

Il 55° Giro Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia per under 23 ed élite è stato ufficialmente presentato oggi nella frizzante e variopinta cornice dello Show Rondò del Centro Commerciale Città Fiera a Torreano di Marignacco.

Hanno tolto i veli alla storica corsa organizzata dalla Libertas Ceresetto l’Assessore Regionale al bilancio Barbara Zilli, assieme ai Sindaci e ai rappresentanti delle città di partenza ed arrivo delle quattro tappe dell’edizione 2019.

Martignacco, con il Sindaco Casali in testa, ospiterà nel proprio territorio la cronosquadre di partenza, mercoledì 4 settembre. Da Gemona (presente il Sindaco Revelant) partirà la seconda tappa che terminerà a Lignano Sabbiadoro. Pordenone, rappresentata dall’Assessore De Bortoli, sarà sede di partenza della terza tappa, con arrivo a Gorizia venerdì 6 settembre. Infine, sabato 7 settembre, gran finale da Forgaria del Friuli (presente il Sindaco Chiapolino) a San Daniele del Friuli, ieri rappresentata dall’Assessore Claudia Ersilia Colombino.

Il 55° Giro della Regione Friuli Venezia Giulia è stato tenuto a battesimo anche da tre grandi sportivi friulani. Alessandro De Marchi, il “Rosso di Buja”, uno degli azzurri di riferimento del ciclismo internazionale, Giada Andreutti, campionessa di lancio del disco e bobbista di livello internazionale, e il mezzofondista Matteo Spanu.

Con loro anche grandi personaggi, protagonisti nel mondo delle due ruote, come il patron Enzo Cainero, la firma storica del Messaggero Veneto e anima Libertas Giovanni Casella, e tanti appassionati e i rappresentanti dei tanti e fondamentali sponsor e partner dell’organizzazione, dalla Pratic alla Danieli, dalla Federazione delle Bcc friulane alla Libertas Fvg del presidente Bernardino Ceccarelli. Una presentazione in grande stile per un evento che promette spettacolo.

“Il valore dello sport, della solidarietà e dell’impegno – ha detto Barbara Zilli, nel suo intervento – sono rappresentate ai massimi livelli nel ciclismo e la Regione è quindi orgogliosa di stare al fianco della 55ma edizione del Giro internazionale Friuli Venezia Giulia per Under 23 e élite organizzato dalla Libertas Ceresetto che con passione cura da anni una  manifestazione sportiva ricca anche di eventi collaterali: la Regione continuerà a esservi vicina e a collaborare anche perché i tracciati siano improntati alla massima sicurezza”.

L’appuntamento è ora fissato per mercoledì 4 settembre, alle 16, nella galleria del Città Fiera a Torreano di Martignacco per la spettacolare presentazione dei 175 atleti partenti, che poi, dalle 17.30 in avanti si daranno battaglia nella cronosquadre, la prima tappa del 55° Giro Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia per under 23 ed élite.