Libertiadi 2018: Campionato Regionale Libertas di Pallavolo Femminile U16

Campionato Regionale Libertas di Pallavolo Femminile U16 – Con le finalissime delle Libertiadi 2018 di domenica 27 maggio, sono stati incoronati i campioni regionali del volley femminile U16.

Campionato Regionale Libertas di Pallavolo Femminile U16

È stata la Libertas Martignacco ad aggiudicarsi il titolo regionale, vincendo sui campi di Gemona prima tutte le gare eliminatorie, poi la semifinale con il Royal Kennedy, che ha invece ottenuto il terzo posto.

In finale sono quindi arrivate Martignacco e Volley Ball Gemona, che intanto si era imposta sulla Libertas Gonars. In una gara tiratissima, Martignacco ha avuto la meglio diventando campione regionale Libertas. Ai padroni di casa del Gemona, che grazie all’impegno del presidente Marco Giust ha organizzato tutto la manifestazione, la piazza d’onore.

Gonars che pure la mattina si era difeso bene durante le eliminatorie, nelle semifinali non passa contro il Gemona e termina in quarta posizione.

Cividale ha lottato strenuamente, ma non riesce a superare la fase eliminatoria. La giovanissima formazione nulla ha potuto contro giocatrici più grandi ed esperte. Quinto posto per loro.

Seconda giornata delle Libertiadi 2018: Judo, calcio, volley, pattinaggio

Intensa anche la seconda giornata delle Libertiadi 2018, la vetrina degli sport griffati Libertas di tutto il FVG, organizzati dalla Libertas Regionale, con la collaborazione della Libertas Provinciale di Udine ed il sostegno della Cassa di Risparmio del FVG.

Judo alla seconda giornata delle Libertiadi 2018

In un perfetto clima di festa, ad aprire la manifestazione domenica 27 maggio al Polisportivo Comunale di Gemona sono stati i bambini del judo nati dal 2009 al 2012, che si sono divertiti ed hanno “giocato” a judo per metà mattinata, guidati dal sapiente maestro Luigi Girardi. Il resto del tempo si sono incontrati sui tatami i ragazzi più grandicelli, nati dal 2005 al 2008, in un randori day. Tutte le società presenti hanno messo a disposizione gli insegnanti per far sì che tutto andasse per il meglio. Infatti, insieme allo Sport Team Judo Udine hanno partecipato Isao Okano di Monfalcone, Judo Club Cividale, Masayume Grado, Kuroki Tarcento, Dojo Udine e Polisportiva Villanova Libertas.

Calcio alla seconda giornata delle Libertiadi 2018

La novità di quest’anno è stato però il calcio. La neo-affiliata ASD Colloredo ha deciso di fare un’esibizione con 3 squadre di bambini delle scuole primarie, proprio per sottolineare che la promozione dei valori dello sport è fondamentale anche nel calcio. La società ha sottolineato: «A questa età, l’unica cosa importante è divertirsi».

Volley alla seconda giornata delle Libertiadi 2018

La mattina hanno affrontato la fase eliminatoria del Campionato di Volley Femminile U 16. Hanno partecipato la Libertas Martignacco, la Libertas Gonars, la Royal Kennedy, l’ASFJR Cividale e il Volley Ball Gemona.

Gemona ha passato il turno in diretta per sorteggio. Nel pomeriggio ha affrontato il Gonars, che ha superato la fase di qualificazione imponendosi su Cividale. L’altra seminifinale sarà invece fra Martignacco e il Kennedy.

Pattinaggio artistico seconda giornata delle Libertiadi 2018

Contemporaneamente si è svolta la finalissima del Minicampionato di Pattinaggio Artistico per Principianti. Solo le migliori sono approdate a Gemona solo i cinque migliori atleti di ogni categoria. Hanno passato il turno atlete della Libertas Porcia, del Pattinaggio Tolmezzo, de Il Volo Bannia e della Polisportiva Codroipo. Il gremito palazzetto vedrà premiare in serata tutti i vincitori del Minicampionato, nonché il campione assoluto di ogni categoria.

Il prossimo appuntamento con le Libertiadi sarà sabato 23 e domenica 24 giugno. Due giornate dedicate all’atletica, con la 4a tappa del Trofeo Modena, valido anche come Campionato Regionale Libertas di Atletica Leggera.

Prima giornata Libertiadi 2018: In scena arti marziali, basket, volley, ciclismo e rugby

Un inizio scoppiettante alla prima giornata Libertiadi 2018, che hanno preso il via sabato 26 maggio presso il Polisportivo Comunale di Gemona del Friuli, grazie all’impegno della Libertas FVG, in collaborazione con il Centro Provinciale di Udine e con il sostegno della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia-Giulia.

Prima giornata Libertiadi 2018

In questa prima giornata sono stati rappresentati già numerosi sport praticati in seno alla Libertas FVG.

Arti marziali alla prima giornata Libertiadi 2018

Si è svolto infatti nel pomeriggio l’attesissimo appuntamento annuale delle FMA (Friul Martial Arts). Le più disparate arti marziali si sono incontrate nello stesso palazzetto per condividere tecniche e metodi. Hanno svolto un allenamento comunitario che ha toccato il tai chi, il taekwondo con Martino Cecchet, la fit box con Laura Paronit, lo yoseikan budo con Silvano Tomba, il kyusho con Maurizio Degano, il Krav Maga con Marco Marsico, il kung fu con Roberto Cavicchioli, il karate con Paolo Feltrin, e il grappling con Fabrizio Scardovelli.

Ciclismo alla prima giornata Libertiadi 2018

Per il ciclismo si è svolta una gara ginkana dedicata ai ragazzi della categoria Giovanissimi, dai 7 ai 12 anni. I mini ciclisti si sono affrontati su due prove cronometrate. Il percorso, che prevedeva anche uno slalom creato con i birilli sulla pista di atletica leggera, ha visto in gara i ragazzi della Libertas Ceresetto, UC Sandanielese e AC Bujese.

Volley alla prima giornata Libertiadi 2018

Nonostante un calendario di gare particolarmente intenso, è stata organizzata anche una partita di volley maschile U14, con lo scontro diretto fra il Volley Ball Gemona e la Libertas Pasian di Prato, che da quest’anno ha formato un’unica squadra con il Martignacco. Domandi andrà invece in scena il volley femminile U16.

Basket alla prima giornata Libertiadi 2018

Per quanto riguarda il basket quest’anno l’attenzione è stata rivolta alla fascia degli Esordienti, i nati fra il 2006 e il 2007. Benché non tutte le società della regione abbiano una squadra con questa categoria, il triangolare fra la Libertas Pasian di Prato, la Barcolana Basket e la Libertas Trieste è stato combattuto fino all’ultimo respiro. Il tifo da stadio ha fatto da cornice ad ogni gara.

Rugby alla prima giornata Libertiadi 2018

A chiusura di giornata non poteva mancare il rugby “seven”. Il Maniago e il Pedemontana Livenza U14 hanno sfidato in un triangolare la formazione casalinga del Gemona, i Black Ducks. L’entusiasmo generale ha coinvolto anche gli adulti, che hanno deciso di affrontarsi in un’amichevole di rugby old. Dopo i ragazzi sono quindi scesi in campo i “diversamente giovani”, come si auto definiscono, del Gemona e dell’SFS Intec Fontana Rugby.

La seconda intensa giornata di sport, domenica 27 maggio, prevede il calcio, il judo, il pattinaggio artistico e il volley femminile. All’atletica sarà dedicato l’intero fine settimana dal 23 al 24 giugno prossimi.