Seconda giornata delle Libertiadi 2018: Judo, calcio, volley, pattinaggio

Intensa anche la seconda giornata delle Libertiadi 2018, la vetrina degli sport griffati Libertas di tutto il FVG, organizzati dalla Libertas Regionale, con la collaborazione della Libertas Provinciale di Udine ed il sostegno della Cassa di Risparmio del FVG.

Judo alla seconda giornata delle Libertiadi 2018

In un perfetto clima di festa, ad aprire la manifestazione domenica 27 maggio al Polisportivo Comunale di Gemona sono stati i bambini del judo nati dal 2009 al 2012, che si sono divertiti ed hanno “giocato” a judo per metà mattinata, guidati dal sapiente maestro Luigi Girardi. Il resto del tempo si sono incontrati sui tatami i ragazzi più grandicelli, nati dal 2005 al 2008, in un randori day. Tutte le società presenti hanno messo a disposizione gli insegnanti per far sì che tutto andasse per il meglio. Infatti, insieme allo Sport Team Judo Udine hanno partecipato Isao Okano di Monfalcone, Judo Club Cividale, Masayume Grado, Kuroki Tarcento, Dojo Udine e Polisportiva Villanova Libertas.

Calcio alla seconda giornata delle Libertiadi 2018

La novità di quest’anno è stato però il calcio. La neo-affiliata ASD Colloredo ha deciso di fare un’esibizione con 3 squadre di bambini delle scuole primarie, proprio per sottolineare che la promozione dei valori dello sport è fondamentale anche nel calcio. La società ha sottolineato: «A questa età, l’unica cosa importante è divertirsi».

Volley alla seconda giornata delle Libertiadi 2018

La mattina hanno affrontato la fase eliminatoria del Campionato di Volley Femminile U 16. Hanno partecipato la Libertas Martignacco, la Libertas Gonars, la Royal Kennedy, l’ASFJR Cividale e il Volley Ball Gemona.

Gemona ha passato il turno in diretta per sorteggio. Nel pomeriggio ha affrontato il Gonars, che ha superato la fase di qualificazione imponendosi su Cividale. L’altra seminifinale sarà invece fra Martignacco e il Kennedy.

Pattinaggio artistico seconda giornata delle Libertiadi 2018

Contemporaneamente si è svolta la finalissima del Minicampionato di Pattinaggio Artistico per Principianti. Solo le migliori sono approdate a Gemona solo i cinque migliori atleti di ogni categoria. Hanno passato il turno atlete della Libertas Porcia, del Pattinaggio Tolmezzo, de Il Volo Bannia e della Polisportiva Codroipo. Il gremito palazzetto vedrà premiare in serata tutti i vincitori del Minicampionato, nonché il campione assoluto di ogni categoria.

Il prossimo appuntamento con le Libertiadi sarà sabato 23 e domenica 24 giugno. Due giornate dedicate all’atletica, con la 4a tappa del Trofeo Modena, valido anche come Campionato Regionale Libertas di Atletica Leggera.